CHRISTIAN MCBRIDE
Web

CHRISTIAN MCBRIDE

Bassista straordinario, compositore, arrangiatore e insegnante, Christian McBride, è una delle figure più importanti e più onnipresenti nel mondo del jazz degli ultimi 20 anni. A volte è difficile da credere considerando che questo uomo non è ancora quarantenne. Nel 1989 si trasferisce da Philadelphia, sua città natale, a New York City per approfondire gli studi classici presso la Juilliard School dalla quale viene subito “strappato” dal sassofonista, Bobby Watson. Da allora, l’elenco dei risultati di McBride è, a dir poco, sconcertante. Come sideman nel mondo del jazz ha lavorato con il meglio del meglio – Freddie Hubbard, Sonny Rollins, JJ Johnson, Ray Brown, Milt Jackson, McCoy Tyner, Roy Haynes, Chick Corea, Herbie Hancock e Pat Metheny. Nel mondo del R & B non solo ha suonato ma anche arrangiato per Isaac Hayes, Chaka Khan, Natalie Cole, Lalah Hathaway, e per il solo e unico padrino del soul stesso, James Brown. Nel pop / rock mondiale ha ampiamente collaborato con Sting, Carly Simon, Don Henley, e Bruce Hornsby. Nel mondo hip-hop/neo-soul ha collaborato con i Roots, D’Angelo e Queen Latifah. Ha inoltre lavorato con la  leggenda dell’opera Kathleen Battle, il virtuoso del basso Edgar Meyer, il Quartetto di Shanghai e il Quartetto Sonus. La sua attività di musicista a tutto campo è completata dal suo ruolo di rispettato portavoce e conferenziere musicale. Nel 1997 ha tenuto una conferenza presso la town-hall della città dell’ex presidente Bill Clinton sul tema “Racism in the Performing Arts”. Nel 2000 è stato nominato direttore artistico delle Jazz Aspen Snowmass Summer Sessions. Nel 2005 è stato nominato ufficialmente co-direttore del Museo Nazionale del Jazz di Harlem. Sempre nel 2005 è stato nominato secondo presidente creativo per il jazz della Los Angeles Philharmonic Association. Nel 1998 ha composto da “The Movement, Revisited”, una suite in quattro movimenti dedicata a quattro delle principali figure del movimento dei diritti civili: Rosa Parks, Malcolm X, Muhammad Ali e Martin Luther King. La suite è stata commissionata dalla Portland Arts Society e dalla National Endowment for the Arts e, nell’autunno del 1998, è stata eseguita in tutti gli Stati del New England dal il quartetto di McBride e da un coro gospel di 30 elementi diretto da J.D. Steele. Dieci anni più tardi “The Movement, Revisited” è stata ampliata, riscritta, resa più seducente e presentata di nuovo a Los Angeles presso la Walt Disney Concert Hall. La versione aggiornata vede all’opera, oltre al coro gospel, una big-band di 18 elementi e quattro attori. Il Los Angeles Times ha definito The Movement” un’opera ammirevole sia per i contenuti musicali che per il carattere del suo messaggio” Dal 2000 McBride ha iniziato a occuparsi  di direzione musicale con la Christian McBride Band. I membri di questa band, il sassofonista Ron Blake, il tastierista Geoffrey Keezer e il batterista Terreon Gully, hanno condiviso con simpatia la visione aperta e lungimirante di McBride sulla musica. Due sono i cd fino ad oggi pubblicati dalla CMB: “Vertical Vision” del 2002 e “Live at Tonic” del 2006. Lo scrittore Alan Leeds ha definito la CMB “una delle band più inebrianti e imprevedibili della scena di oggi.”

Nel 2009 Christian pubblica, per l’etichetta di Detroit Mack Avenue Records, il cd del suo quintetto “Christian McBride & Inside Straight” composto da Steve Wilson al sax alto, Warren Wolf al vibrafono, Eric Reed al pianoforte e dal batterista Carl Allen. Esso segna un ritorno poderoso alle radici “straight-ahead”. Il secondo lavoro pubblicato con la Mack Avenue Records è “Conversations with Christian” ed è costituito dai duetti tra McBride e alcuni dei suoi migliori amici e mentori – George Duke, Angelique Kidjo, Billy Taylor, Hank Jones, Chick Corea, Eddie Palmieri, Regina Carter, Ron Blake, Roy Hargrove, Russell Malone, Sting e molti altri. Nel 2011, con il cd “The Good Feeling” Christian raggiunge un altro importante traguardo, la sua prima registrazione come leader di una big band.

Discografia

Gettin’To It – 1995 (Verve)

Number Two Express – 1996 (Polygram)

A Family Affair – 1998 (Polygram)

Sci-Fi – 2000 (Verve)

The Philadelphia Experiment – 2001 (Rope A dope Records)

Vertical Vision – 2003 (WBR)

Live At Tonic – 2006 (Rope A dope Records)

Conversations with Christian – 2011 (Mack Avenue Records)

Kind Of Brown – 2011 (Mack Avenue Records)

The Good Feeling – 2011 (Mack Avenue Records)