Hiromi & Edmar Castaneda - 2017

Hiromi & Edmar Castaneda – 2017

Disponibile dall’ 11 al 27 maggio, dall’1 luglio al 6 agosto e dal 5 al 29 ottobre.

Torna Hiromi nel 2017 e lo fa con il grande arpista Edmar Castaneda. E’ bastato un solo concerto a far decidere i due di suonare assieme e di portare la loro musica e le loro fantastiche improvvisazioni in tour per il mondo.

Instancabile e vulcanica Hiromi prosegue il suo “never ending tour” in giro per il mondo, alternando concerti con “The Trio Procject” a concerti in solo e in duo con il grande Michel Camilo. Di questo duo si è parlato poco ma dopo il concerto Umbria Jazz, dove è stato una delle punte di diamante dell’edizione 2014, e quello di Piano&Jazz di Ischia questo trionfo del pianismo ha conquistato il pubblico del Tokio Jazz Festival e avrà senza dubbio un seguito. Da giugno a dicembre 2014 Hiromi  ha tenuto 67 concerti (dopo i festival del jazz europei e quattro concerti in Argentina e Brasile,  Ischia e poi una prima punata in Giappone, un po’ di Europa, fra cui  Ferrara il 28 ottobre in solo, una capatina negli USA e dal 22 novembre al 28 dicembre tutto il Giappone in trio)

Dal 7 novembre al 22 dicembre 2013 è stata la regina dei Proms, nelle principali città di Belgio, Olanda, Germania e Lussemburgo. Salendo sul palco di quelle rassegne, pot pourri fra star del pop e della classica, Hiromi ha messo in scena la sua macchina teatrale, l’ostentazione felice dell’eccesso, il pantagruelismo nipponico che ha fatto un sol boccone dell’occidente musicale in tutti i suoi linguaggi e dopo averlo digerito ce lo ripropone in tutta la sua struggente bellezza. Che sia un blues, uno standard del jazz, una sonata di Bach o un brano pop le sue interpretazioni lo rendono quello che è: musica. Non ci sono vie di mezzo con Hiromi; la si ama o la si detesta. Purtroppo è così. Nel nostro mondo disattento e sempre più violento anche la critica e l’estetica si sono adeguate alle radicalizzazioni e alle semplificazioni più ottuse. E pensare che il teatro musicale iperbolico di Hiromi rievoca il fasto delle macchine delle meraviglie del nostro barocco e lo fa con pochissimo, un pianoforte e una presenza scenica  minuta ma immensa al tempo stesso. Detestare chi sa esprimere al meglio l’idea della festa, del gioco e del divertimento è di chi ha perso la propria lievità. Hiromi, come la maggior parte dei grandi musicisti vuole comunicare gioia e divertire. Attenzione poi a non omologare la musica di Hiromi alla fusion. Siamo ben oltre. Nella fusion storica il motore è sempre stato quello di una intenzione precisa di contaminazione. Hiromi supera quel limite facendo sgorgare la sua musica da tutta la musica che sa. Il suo piano solo è un esempio mirabile di improvvisazione creativa, non un semplice feu d’artifice con tanto di cassa infernale per chiudere. E anche se lo fosse sarebbe comunque arte, come solo pochi fuochi d’artificio sanno essere.

HIROMI The Trio Project – “Spark” Tour 2016 con Anthony Jackson e Simon Phillips

8 luglio, ore 21:45 – Centro Commerciale Campania,  Marcianise (CE)
www.campania.com

15 luglio, ore 21:00 – Centro Commerciale Nave de Vero, Marghera (VE)
www.navedevero.it

16 luglio, ore 21:30 – Arenadertona, Tortona (AL)
www.arenaderthona.it

Hiromi: the Trio Project con Anthony Jackson e Simon Phillips 2015

3 luglio, 2015 – Riola Sardo (OR), Parco dei Suoni

2 luglio, 2015 – Fiesole(FI), Anfiteatro Romano

1 luglio, 2015 – Udine, Parco del Castello

Date 2014

Hiromi, piano solo

28 ottobre, 2014 – Ferrara, Teatro Comunale

Hiromi/Michel Camilo – Duets

28 agosto, 2014 – Ischia (Na), Arena del Negombo

17 luglio, 2014 – Perugia, Arena Santa Giuliana

Hiromi: the Trio Project con Anthony Jackson e Simon Phillips

29 agosto, 2014 – Ischia (Na), Arena del Negombo

21 luglio, 2014 – Bari, Teatro Petruzzelli

19 luglio, 2014 – Borgia (Cz), Parco Scolacium

18 luglio, 2014 – Pescara, Teatro Gabriele D’Annunzio

10 luglio, 2014 – Tortona (Al), Arenaderthona